4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Archive for the ‘trevi’ Category

Trevi Fin.: Intermonte molto positiva sul titolo

Posted by 4trading su 31 marzo 2008

Giudizio positivo da parte di Intermonte che giudica il titolo della societa’ romagnola come uno dei migliori nel panorama delle mid e small cap italiane. Giudizio buy e target a 18 euro.

Annunci

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi: analisi tecnica

Posted by 4trading su 31 marzo 2008

image

Il grafico evidenzia come il titolo, ad eccezione di qualche sbavatura, abbia sempre rispettato nell’ultimo anno i livelli di ritracciamento di Fibonacci. Tali livelli sono evidenziati dalle linee tratteggiate e mostrano come, per il breve periodo, il supporto si colloca a 11.4 euro mentre la resistenza si trova a 12.8 euro. Area 11.4 euro ha retto, nella recente fase di ribasso, ed ora potrebbe cosnentire il ritorno verso area 12.8 euro. Eventuali acquisti andrebbero realizzati solo per sfruttare il trading di brevissimo. Acquisti al superamento di 12.1 euro per target a 12.7 euro. Stop a 11.8 euro.

Posted in trevi | Leave a Comment »

Nuovo contratto per Trevi

Posted by 4trading su 26 marzo 2008

Trevi, attraverso la controllata Drillmec, ha ottenuto ieri uno nuovo contratto per la fornitura di impianti di perforazione alla compagnia Irachena Iraqi Drillling Company. Valore del contratto US$130mn.

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi: analisi grafica

Posted by 4trading su 1 marzo 2008

image

Il grafico evidenzia il ritorno delle quotazioni verso un importante ostacolo posto a 12,8 euro. Il trend di venerdi’ lascia supporre ad una continuazione del recupero ma, dal grafico, e’ possibile constatare che il rialzo puo’ avere un obiettivo mlto ridotto. La resistenza si colloca a 13,15 euro dove passa la trendline superiore del canale. La solidita’ del potenziale movimento dipendera’ dalla situazione complessiva del mercato e, comunque, eventuali acquisti dovranno essere considerati solo per il trading stretto.

 

google Tag di : ,

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi: analisi grafica

Posted by 4trading su 21 febbraio 2008

image

Il titolo ha raggiunto il target posto a 12.7 euro. Fosse stato seguito il suggerimento di acquisto a 11.5 euro, riteniamo sia giunto il momento di prendere profitto.

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi: raggiunto e superato il target posto a 12€

Posted by 4trading su 20 febbraio 2008

image

Il titolo h raggiunto e superato area 12 euro e si sta avviando al target massimo posto a 12.7 euro. Data l’esplosione odierna, consigliamo, per timoredi una correzione tecnica, l’alleggrimento di parte delle posizioni. (se fossero state assunte alla rottura di 11.5 euro come scritto nel precedente report sul titolo).

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi: Analisi grafica

Posted by 4trading su 19 febbraio 2008

image

Netto rialzo per il titolo che si porta oltre area 11.5 euro. il movimento e’ stato supportato pero’ da volumi in calo. consigliamo di seguire con attenzione, fossero state assunte delle posizioni, fissando immediatamente lo stop a 11.5 euro.

google Tag di : ,

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi: atteso un 2008 in crescita

Posted by 4trading su 5 febbraio 2008

(ASCA) – Roma, 5 feb – Il Cda di Trevi ha esaminato i dati preliminari consolidati dell’esercizio 2007 chiuso con ricavi pari a 830 milioni di euro (+29%), Ebitda a 123 milioni (+44%), indebitamento netto in calo del 17%. Nella nota la societa’ stima ”per l’esercizio 2008 ricavi consolidati per circa 1 miliardo di euro”.

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi risultati preliminari – Comunicato Stampa

Posted by 4trading su 5 febbraio 2008

Cesena, 5 febbraio 2008
Il C.d.A. della TREVI – Finanziaria Industriale S.p.A. (MI:TFI), Holding del Gruppo TREVI, ha esaminato i Risultati Preliminari Consolidati relativi all’esercizio 2007 che confermano un anno molto positivo, in cui il quarto trimestre esprime un andamento nei ricavi e nei margini rispetto alla media dei tre trimestri precedenti.
Si stima infatti che i Ricavi Totali Consolidati dell’esercizio 2007 si attestino attorno a 830 milioni di Euro (+29% rispetto all’esercizio precedente) con un EBITDA di circa 123 milioni di Euro (+44%).
L’Indebitamento Finanziario Netto a fine 2007 si stima in riduzione di circa il 17% rispetto all’esercizio precedente.
Le dinamiche maggiormente interessanti riguardano la forte crescita della divisione
metalmeccanica (SOILMEC e DRILLMEC), senza trascurare le brillanti performance fatte
registrare sia nei servizi di perforazione petrolifera (PETREVEN), che nei servizi di ingegneria del sottosuolo (TREVI), in particolare nei mercati del Medio Oriente e Africa.
Per il Presidente Davide Trevisani, “Il 2007 è stato un anno importante con un’eccellente crescita per linee interne in tutti i nostri settori e mercati e un ulteriore sostanziale incremento della marginalità. Si evidenziano in particolare:
– la forte crescita di SOILMEC,, sempre più punto di riferimento mondiale del settore macchine per l’ingegneria del sottosuolo;
– l’ulteriore affermazione di DRILLMEC e dei suoi innovativi impianti idraulici di perforazione petrolifera della serie HH;
– la crescita delle attività di TREVI in tutti i mercati di riferimento, con particolare positività in Medio Oriente e Africa;
– lo sviluppo costante di PETREVEN, ormai considerata punto di eccellenza nei servizi di
perforazione petrolifera in Sud America.
La solidità dei settori economici di riferimento (infrastrutture ed energia), la diversificazione geografica dei mercati in cui il Gruppo opera, l’eccellenza tecnologica che contraddistingue da cinquant’anni il Gruppo TREVI nella fornitura di prodotti e servizi, ci portano a stimare per l’esercizio 2008 ricavi totali consolidati per circa 1 miliardo di Euro”.

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi: entrata nel settore dell’energia rinnovabile – Comunicato stampa

Posted by 4trading su 25 gennaio 2008

Negli ultimi mesi del 2007 è stata costituita la società TREVI Energy S.p.A., capitale sociale Euro un milione, controllata al 100% da TREVI-Finanziaria Industriale S.p.A. con lo scopo di svolgere, per conto proprio o per conto terzi, attività di progettazione, ingegneria e sviluppo nel settore delle energie rinnovabili.
La costituzione di una società dedicata al settore delle energie rinnovabili è principalmente attribuibile alla volontà non solo di adattare a detto settore alcune delle tecnologie già sviluppate e collaudate nel core business (servizi e tecnologie per le fondazioni speciali, anche a mare) e nel drilling, ma anche alla volontà di maturare nuovi sistemi tecnologici appropriati e innovativi per un settore in prevedibile forte espansione futura.
Il Gruppo guarda, infatti, con interesse allo sviluppo del settore eolico, con particolare riferimento al segmento offshore in cui le fondazioni speciali delle torri eoliche rappresentano un importante fattore critico e una delle principali componenti di costo. L’esperienza del Gruppo Trevi nelle tecnologie di fondazione in mare e nell’industria metalmeccanica avanzata, ha spinto a partecipare ad alcuni progetti specifici per linea sinergica al nostro core business. In tal senso è già stato avviato, in accordo alla normativa vigente, l’iter amministrativo per l’ottenere specifiche autorizzazioni allo sviluppo di parchi eolici offshore principalmente nel Sud Italia, dove la profondità dei fondali e le favorevoli condizioni di vento rappresentano un importante fattore critico di successo.
Nel medio termine il Gruppo valuterà l’ingresso in ulteriori segmenti degli impianti per fonti alternative, quali ad esempio quelli per la geotermia a bassa entalpia (riscaldamento per privati e industria) che siano ritenuti sinergici rispetto alle tecnologie e al know how sviluppati nel core business e nel settore drilling.
Storicamente il Gruppo TREVI ha evidenziato una forte propensione all’innovazione tecnologica e alle problematiche ambientali. Ne sono una recente testimonianza, i numerosi riconoscimenti alla linea HH d’impianti di perforazione per le caratteristiche di safety e rispetto ambientale.
Il Presidente Davide Trevisani sottolinea “in qualche modo ci sentiamo come dieci anni fa’, quando decidemmo di intraprendere la strada del drilling; pur ritenendo fondamentale iniziare questa nuova sfida imprenditoriale con la dovuta prudenza, l’iniziativa ci coglie in un momento di crescita importante e robusta sia nel core business che nel settore drilling; siamo coscienti perciò di potere apportare positivamente al settore il know how e l’esperienza industriale maturata confrontandosi competitivamente con questo mercato fortemente in espansione creando valore nella realizzazione di campi eolici”.

Technorati Tag: ,

Posted in trevi | Leave a Comment »

Raccomandazioni analisti 10/1 – Trevi

Posted by 4trading su 10 gennaio 2008

Kepler reitera il buy sul titolo e fissa il target a 17.30 euro. Il giudizio positivo e’ attribuibile alle dichiarazioni positive del management per il 2007 e per il 2008.

Posted in raccomandazioni, trevi | Leave a Comment »

Trevi: risultati 2007 migliori delle attese

Posted by 4trading su 10 gennaio 2008

“I risultati del gruppo Trevi nel 2007 saranno migliori rispetto alle attese del mercato in termini sia di ricavi totali consolidati sia di utile dopo le imposte”. Lo ha dichiarato Davide Travisani, presidente e amministratore delegato del gruppo nella nota diffusa oggi. Il numero uno di Trevi ha precisato inoltre: “L’andamento delle attività negli ultimi mesi dell’esercizio è stato in costante ulteriore crescita. Parimenti la raccolta di nuovi ordini è stata eccellente in tutti i maggiori mercati di nostro interesse e consente di intravedere per il 2008 una crescita ai ritmi del 2007 sia nel settore delle infrastrutture sia in quello dell’energia”.

Posted in trevi | Leave a Comment »

Trevi: nuova commessa

Posted by 4trading su 6 dicembre 2007

Trevi ha fornito ieri maggiori dettagli sul contratto da US$200mn firmato due giorni fa in Arabia Saudita. Il contratto prevede la fornitura nei prossimi tre anni di sei impianti di perforazione idraulici modello HH, prodotti da Drillmec che verranno utilizzati da una Joint Venture tra il Gruppo Saudita e Petreven per lo svolgimento di servizi di perforazione petrolifera, principalmente per il cliente Saudi Aramco. Al contratto da US$200mn si aggiungerà nei prossimi mesi un contratto di services per Petreven, che potrebbe avere un valore complessivo di circa US$700mn, con durata 10 anni (US$70mn all’anno) a partire dal 2009/10. Gli impianti forniti saranno un nuovo modello HH600 da 600tons (profondità max 4,000m), attualmente in fase di progettazione. Il contratto è di grande importanza a nostro avviso in quanto apre le porte del mercato Saudita al Gruppo Trevi e amplia la gamma dei servizi prodotti.

Technorati Tag:

Posted in trevi | Leave a Comment »