4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Archive for the ‘Mibtel’ Category

Mibte: commento

Posted by 4trading su 11 marzo 2008

Purtroppo non possiamo avvalerci dei grafici per descrivere l’andamento di ieri e di oggi del listino (contiamo di risolvere il problema domani), ma commentiamo l’andamento odierno.

Il rialzo del Mibtel, cosi’ come di tutte le piazze azionarie,  e’ stato determinato dall’intervento congiunto delle banche centrali che hanno immesso liquidita’ per 200 miliardi di dollari. Il primo effetto e’ stato quello di raffreddare le tensioni sugli spread dei bond e di ridare fiato ai mercati azionari.

Il tutto pero’ non determina alcun segnale operativo. Infatti, il Mibtel in questo momento quota appena sopra 24850 punti tornando sopra 24500 punti la soglia passata al ribasso in queste ultime sedute ma senza creare alcuna nuova condizione operativa. Quello che non ci convince e’ la modalita’ di salita: troppo veloce. Proprio la velocita’, ed il conseguente rialzo della volatilita’, rappresenta il tallone d’Achille dei listini. La nostra sensazione e’ che una volta esaurita la fase emotiva, gli operatori si concentreranno sulla consistenza dell’immissione di liquidita’. Un simile importo non si era mai visto e dimostra come la crisi del credito e’ ancora lontana dall’essere risolta. Anzi, noi interpretiamo tale segnale molto negativamente tanto da spingerci di liquidare, entro domani, quelle posizioni che risultano in utile.

Nel corso del pomeriggio daremo, nel caso, nuove indicazioni operative.

Annunci

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Mibtel al doppio minimo

Posted by 4trading su 7 marzo 2008

image

Il movimento al ribasso odierno porta il Mibtel al raggiungimento della soglia posta in are 24500 punti. Si tratta del minimo dello scorso gennaio ed in caso di chiusura sopra tale soglia potrebbe fornire una  prima indicazione positiva. Le probabilita’ che cio’ avvenga sono, in realta’, molto basse anzi, paradossalmente, sarebbe da preferibile la rottura in maniera tale da completare la correzione che ha avuto inizio la scorsa estate. Ribadiamo che il nostro obiettivo al ribasso si colloca tra 23500 e 24000 punti.

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Mibtel: analisi grafica

Posted by 4trading su 17 febbraio 2008

image

Il movimento dell’indice evidenzia chiaramente dove si e’ bloccato l’ultimo recupero: esattamente alla intersecazione della trendline ribassista di breve con la linea inferiore del canale ribassista. Lo storno di venerdi’ trova, quindi, una giusitificazione tecnica; tutto lascerebbe pensare ad un ribasso, ed al momento e’ l’eventualita’ che presenta le maggiori probabilita’ di riuscita, ma se nelle prossime 2 sedute si assistesse ad un improvviso miglioramento (con superamento di 26200 punti), il segnale di rialzo sarebbe evidente e tale da spingere le quotazioni ben oltre area 27000 punti per il mese in corso. Alcuni indicatori sono ancora, nonostante la chiusura di venerdi’, in tendenza positiva e solo con un calo sotto 25000 punti si girerebbero al ribasso.

google Tag di : ,

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Mibtel

Posted by 4trading su 10 febbraio 2008

La prossima settimana sara’ molto importante per il Mibtel. dal grafico si puo’ constatare come nelle ultime giornate si e’ assistito alla formazione di canale rialzista che peor’ appare ancora molto “debole”. Nelle ultime sedute, infatti, abbiamo assistito ad un costante sgretolamento delle quotazioni che hanno raggiunto un primo punto di appoggio in area 25150 punti. La rottura di questa soglia determinera’ il potenziale raggiungimento di area 24500 punti dove si colloca il minimo dello scorso mese. L’eventuale rottura di questo livello generera’ un target in area 23500 punti.

Al rialzo, la soglia da superare e’ quella di passare oltre area 27000 punti dove si colloca il gap lasciato aperto il 21 gennaio. Sino a quando tale livello non sara’ superato l’indice generale rimarra’ in trend negativo di breve.

image

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

MIBTEL: 26500 punti respinge l’indice

Posted by 4trading su 6 febbraio 2008

image

Grafico, su base settimanale, estremamente chiaro per il Mibtel. Il movimento di recupero ha portato le quotazioni a “scontrarsi” con 2 ostacoli tecnici di alta consistenza. Infatti, tra 26300 26500 punti passano le trendline inferiori dei due canali tracciati. Constestualmente:

image

l’indicatore (Rsi) sembra voler formare una divergenza positiva. Quando si crea una divergenza postiiva? quando il minimo della curva dei prezzi e’ inferiore a quello appena precedente mentre il secondo minimo dell’indicatore e’ superiore al primo. In buona sostanza, appare verosimile che gia’ in questa settimana, o in quella successiva, si possa creare questa configurazione. L’importante e’ avere una chiusura inferiore a 25900 punti e superiore al minimo di gennaio posto a 24500 punti.

Su base giornaliera invece le possibilita’ di ribasso sono confermate sia dalla linea dei prezzi che dall’indicatore

image

Con la chiusura odierna, l’indice ha “impattato” la debole trendline rialzista di brevissimo ma gia’ dalla prossima settimana appare verosimile il raggiungimento di area 25000 punti. Possibile il raggiungimento immediato di area 24500 punti ma in tal caso si creerebbero le condizioni per un veloce rimbalzo.

L’indicatore si presenta in questo modo:

image

I margini di correzione sono ben evidenti ma, a differenza di quello settimanale, la velocita’ di correzione e’ molto piu elevata. Possibie il raggiungimento della zona di eccesso negativo (sotto la linea blu) gia’ domani.

Comunque, a nostro modo di vedere, tale situazione dovrebbe concludersi entro e non oltre i 10 gg e, conditio sine qua non, per non avere un segnale di vendita di lungo, e’ necessario il mantenimento di 24500 punti. In caso contrario, potenziale target a 23000 punti.

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Mibtel: un gap da chiudere

Posted by 4trading su 23 gennaio 2008

mibt

La scorsa, pesantissima, seduta ha provocato un deciso ribasso dell’indice e soprattutto, in analisi tecnica, ha lasciato un gap (buco) aperto che potrebbe essere chiuso nel brevissimo. Il trend odierno ha determinato il ritorno verso area 26000 punti ma non e’ scattato alcun segnale tecnico. Infatti, il trend negativo, per essere annullato, deve necessariamente portare al superamento di 28000 punti. In questo momento, si tratta di una ipotesi irrealistica a meno che…. A meno che il gap posto in area 27000 punti non venga colmato in questa settimana e che si assista ad un nuovo storno verso quota 24000 punti. Perche’ il mercato abbia la forza di reagire deve necessariamente scendere ancora. Infatti, in quanto stanno attendendo per vendere od alleggerire le posizioni? Molti. La borsa non fa sconti a nessuno ed una ripresa nelle prossime sedute, limitata a 27000 punti, aprirebbe lo spazio per short molto pesanti. In questo momento, meglio “soffrire” ancora per qualche giorno per cogliere i frutti nelle prossime settimane.

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Borse: inizia il panic selling

Posted by 4trading su 21 gennaio 2008

mibt

Mentre scriviamo il Mibtel perde il 5%. Il movimento correttivo dell’indice sta assunendo i contorni di un vero e proprio panic selling e continua ad evidenziare scambi molto sostenuti . La volatilita’ e’ a livelli altissimi. Il panic selling sta spingendo l’indice al raggiungimento dia rea 25000 punti ma non saremmo cosi’ sicuri che tale soglia reggera’ in caso di continuazione al ribasso. Infatti, in questo momento, parlare di livelli di supporto e’ un esercizio assolutamente inutile e pericoloso perche’ potrebbe indurre all’acquisto chi ci legge. Sul mercato in questo momento vige il detto “tanto peggio tanto meglio”. Cioe’ piu’ in fretta si fa pulizia e si conosceranno i reali problemi prima si potra’ iniziare a “ricostruire”. In ogni caso, dai livelli attuali e’ presumibile l’arrivo in area 24500 punti ma, questa soglia, e’ puramente indicativa e da “prendere con le molle”.

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Indici: Nasdaq e Mibtel

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

Con il calo odierno il Nasdaq ha raggiunto la trendline di lungo

nasd

Il Mibtel e’ prossimo al raggiungimento di area 27000 punti.mibt

Ultimi livelli prima di un potenziale storno rilevanti.

Fondamentale la chiusura Usa per la preparazione, nella prossima settimana, della scadenza options

Posted in Mibtel, nasdaq composite | Leave a Comment »

Mibtel: verso area 27000

Posted by 4trading su 15 gennaio 2008

mibt

Il livello di 28000 punti non ha retto e la correzione odiena proietta le quotazioni del Mibtel verso area 27000 punti dove passa la trendline inferiore del canale discendente. La velocita’ di correzione odierna determina un forte eccesso negativo. Possibile un recupero nella prossima seduta ma di modesta entita’.

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Mibtel: aggiornamento operativo

Posted by 4trading su 13 gennaio 2008

mibt

Area 28300 punti non ha retto alla pressione dei venditori e l’indice generale si e’ portato verso area 28000 punti. Nessun indicatore, per ora, genera un segnale anticipatore rialzista, ma il grafico evidenzia chiaramente che il livello di 28000 punti rappresenta il primo target della proiezione di Fibonacci. Si tratta di un livello non particolarmente affidabile ma la rottura di questa soglia determinera’, in automatico, il potenziale raggiungimento di area 27000 punti.

La prossima settimana sara’ quella piu’ importante per l’andamento dei mercati perche’ inizieranno ad essere pubblicate anche le trimestrali di importanti banche Usa (Citigroup, JP Morgan e Merrill Lynch) oltre che di Intel ed IBM. In contemporanea si avranno dati fondamentali per l’economia USA (vendite al dettaglio e prezzi al consumo). Molto probabilmente la volatilita’ sara’ la padrona dei mercati e solo alla fine della settimana si tireranno le somme. Al momento, la situazione e’ molto incerta.

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Mibtel: aggiornamento

Posted by 4trading su 8 gennaio 2008

mibt

Rispetto al Nasdaq, ma domani potrebbe essere un’altra storia, il Mibtel si mantiene sopra area 28240 punti senza apparente difficolta’. Il movimento delle quotazioni, in queste ultime sedute, non ha determinato alcun segnale se non un potenziale doppio minimo. Non crediamo molto a questa ipotesi perche’, in genere, i doppi minimi determinato una reazione immediata, e cio’ non e’ avvenuto. Prestare attenzione ad area 28240 punti. La rottura alzerebbe, di molto, la possibilita’ di un arrivo verso quota 27000 punti.

Posted in Mibtel | Leave a Comment »

Mibtel: alta la probabilita’ che il minimo di novembre non regga

Posted by 4trading su 5 gennaio 2008

Grafico di breve

mibt

Primo supporto a 28240 punti, secondo in area 27000 punti

Grafico di lungo

mibt1

Il grafico di lungo evidenzia chiaramente che l’indice ha “incocciato” contro la resistenza della trendline rialzista, che aveva supportato la curva dei valori dal minimo 2003, ed e’ stato respinto. Sul grafico, a valori settimanali, e’ evidenziato come il primo ritracciamento di Fibonacci e’ stato passato al ribasso ed ora e’ possibile l’arrivo in area 27000 punti dove si colloca il secondo ritracciamento. Ovviamente, se dovesse realizzarsi, non sara’ un percorso lineare ma inframezzato da recuperi tecnici (come ci attendiamo nella prossima seduta dopo un avvio in flessione). In ogni caso, e’ una situazione tecnica che non induce all’ottimismo.

Posted in Mibtel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Mibtel: raggiunto un supporto fondamentale

Posted by 4trading su 22 novembre 2007

mbt

Il crollo del Mibtel ha portato al raggiungimento di un livello molto importante di breve periodo. La tendenza ribassista, estremamente veloce, ha portato l’indice generale in area 28700/28400 punti. Il raggiungimento di questi livelli coincide con le linee di tendenza di brevissimo e di breve periodo. Il Mibtel si sta giocando una partita molto delicata perche’ la rottura al ribasso di questa soglia determinera’ un obiettivo molto lontano dai valori attuali (area 26000 punti). In considerazione della caduta verticale dei valori, riteniamo molto probabile nelle prossime sedute un recupero tecnico la cui portata ci fara’ capire se le prossime settimane potranno essere caratterizzate, o meno, da un nuovo indebolimento dei corsi. Allo stato attuale, la soglia critica da passare al rialzo per mettersi al riparo da nuove correzione, e’ quella di 30000 punti. Se il recupero non dovesse portare al superamento di questo livello la situazione tecnica si rivelerebbe molto negativa. A livello temporale, ci attendiamo il tentativo di raggiungimento di 30000 punti entro la fine dell’anno.

Posted in Mibtel | Leave a Comment »