4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Archive for the ‘eurotech’ Category

Eurotech: nessuna scalata

Posted by 4trading su 10 aprile 2008

Il Sole pubblica l’intervista al presidente di Eurotech che esclude la possibilita’ di una scalata (il nome piu’ indicato e’ quello di Finmeccanica) ed anzi rilancia sul piano degli investimenti tramite linee esterne (acquisizioni)

Annunci

Posted in eurotech | Leave a Comment »

Eurotech: attenzione alla possibile rottura

Posted by 4trading su 1 aprile 2008

image

Oggi appare essere “la volta buona”. Il titolo mentre scriviamo quota 4.55 euro e segna il superamento della linea di tendenza che da qualche giorno viene seguita dai prezzi. Il movimento odierno appare sostenuto da scambi in miglioramento rispetto ad ieri e maggiore convinzione da parte dei compratori. Il segnale scatta al superamento di 4.57 euro da confermarsi in chiusura. Ribadiamo che il target si colloca tra 4.8 e 4.9 euro.

Posted in eurotech | Leave a Comment »

Eurotech: analisi grafica

Posted by 4trading su 31 marzo 2008

image

Il grafico evidenzia chiaramente come il titolo stia cercando di passare al rialzo la soglia di 4,55 euro. Il movimento, in queste ultime sedute, non e’ stato supportato da scambi elevati e cio’ lascia supporre che i tentativi di recupero sono destinati ad andare a vuoto. Il trend lascia supporre che il segnale potra’ scattare nel breve ed, in tal caso, primo target si colloca in area 4.8 euro. Consigliamo di seguire l’andamento del titolo senza procedere, in questa fase, ad acquisti.

Posted in eurotech | Leave a Comment »

Eurotech. i dati 2007

Posted by 4trading su 14 febbraio 2008

I dodici mesi evidenziano un primo margine con un’incidenza sui ricavi del 49,7% (50,2% per il 2006).
L’eliminazione degli effetti negativi della “price allocation” sul primo margine nel corso dei dodici mesi comporta un miglioramento dello stesso che risulta avere un’incidenza sui ricavi del 50,4% (51,5% per il 2006). L’andamento del primo margine riflette il modello di business di Eurotech basato sulla vendita di prodotti ad alto valore aggiunto.
Il Margine Operativo Lordo (EBITDA) evidenzia un risultato positivo di Euro 1,78 migliaia con un incidenza del 2,3% sui ricavi ed eliminando gli effetti negativi della “price allocation” si registra un’EBITDA di Euro 2,3 milioni con un’incidenza sui ricavi pari al 3,0%. L’andamento dell’EBITDA nei periodi considerati, a causa della natura in prevalenza fissa dei costi operativi della Società è strettamente correlato ai ricavi e al primo margine. I risultati in termini di EBITDA dei dodici mesi 2007 rispetto al 2006 sono stati penalizzati da una maggiore incidenza dei costi operativi sui ricavi.
Il risultato operativo (EBIT) risente degli effetti negativi degli ammortamenti dovuti alla “price allocation” delle acquisizioni di Applied Data Systems Inc., del Gruppo Arcom e del Gruppo Advanet. L’EBIT passa da Euro – 336 migliaia del 2006 a Euro -4.148 migliaia del 2007. Gli ammortamenti derivanti dalla “price allocation” nell’esercizio 2007 sono stati pari a Euro 2.953 migliaia con un incremento di circa Euro 2,2 milioni rispetto agli Euro 753 migliaia registrati nel corso del 2006. L’EBIT, infatti, senza gli effetti della “price allocation” risulta negativo per Euro 681 migliaia (i dodici mesi 2006 registrano un valore di Euro 1.070 migliaia con un incidenza sui ricavi del 2,1%).
La gestione finanziaria, senza considerare l’effetto straordinario positivo dello scorso anno derivante dal capital gain sull’operazione Radstone che incise per Euro 1.223 migliaia, registra una variazione negativa in valore assoluto di Euro 675 migliaia tra il 2006 e il 2007. Tale variazione deriva principalmente della svalutazione per Euro 315 migliaia della collegata Neuricam e dell’andamento cambi fortemente influenzato dalla fluttuazione del.
Il Risultato prima delle imposte passa da Euro 1.911 migliaia dei dodici mesi 2006 ad un risultato di Euro -3.885 migliaia dei dodici mesi 2007. Tale dato depurato dagli effetti della “price allocation” risulta essere negativo di Euro 418 migliaia nel 2007 e positivo per Euro 3.317 migliaia nel 2006. In termini di risultato netto di Gruppo si è passati da Euro 572 migliaia dei dodici mesi 2006 a Euro -3.233 migliaia dei dodici mesi 2007.
Eliminando gli effetti della “price allocation” tale risultato migliora significativamente registrando un dato negativo per Euro 1.393 nel 2007 rispetto ad uno positivo di Euro 1.467 migliaia nel 2006. L’andamento, oltre che riflettere la dinamica del risultato prima delle imposte, deriva principalmente dall’influenza del carico fiscale operante sulle diverse realtà del Gruppo e in misura minore dalle quote di risultato attribuibile ai terzi
(Minority interests).
Il Gruppo al 31 dicembre 2007, evidenzia una posizione finanziaria netta positiva di circa Euro 12,5 milioni.

Posted in eurotech | Leave a Comment »

Eurotech: possibile doppio minimo

Posted by 4trading su 14 gennaio 2008

eth

Buon recupero tecnico per le quotazioni che dopo aver toccato area 4. euro recuperano portandosi verso area 4.15 euro. Si tratta di un semplice recupero tecnico ma il tutto potrebbe sfociare in un vero e proprio rialzo. Graficamente, si nota che ancora una volta, anche se servono conferme nelle prossima settimana, la priezione di Fibonacci e’ stata rispettata e gli indicatori sono, nonostante il rimbalzo di venerdi’, in eccesso negativo. Fossero in essere delle posizioni (acquistate in queste ultime sedute), stop a 4 euro e target tra 4.25 e 4.3 euro.

Posted in eurotech | Leave a Comment »

Se oggi si rimbalzasse noi punteremmo su….

Posted by 4trading su 10 gennaio 2008

quei titoli a maggior eccesso negativo ma, ovviamente, privilegiando le small e mid cap che, in queste ultime 3 sedute, sono state letteralmente “massacrate”.

Nell’apposita sezione (Titoli in ipercomprato ed ipervenduto) sono segnalati i maggiori eccessi.

Non faremo commenti ma solo grafici con gli eccessi e la potenzialita’ di rimbalzo. Crediamo ad un forte recupero da sfruttare per il trading non per posizione.

FASTWEB

fwb

RCS

rcs

Autostrada To-Mi

at

Unipoluni

Eurotech

eth 

Seat

pg

Immsi

ims

Posted in Autostrade To-Mi, eurotech, fastweb, immsi, rcs, seat pagine gialle, unipol | Leave a Comment »

Eurotech: comunicato stampa

Posted by 4trading su 18 dicembre 2007

Amaro, 18 Dicembre 2007. Eurotech investe nei veicoli senza pilota acquistando il 21% del capitale sociale di U.T.R.I SpA, società attiva nel settore aerospaziale.
A un anno dall’acquisizione del 20% del capitale di Kairos Autonomi, attiva nei sistemi di guida per veicoli autonomi terrestri, Eurotech con questa operazione rafforza la presenza del gruppo nel nuovo ed emergente mercato dei dispositivi autonomi, e si posiziona anche nel settore dei micro e mini aerei senza pilota, detti anche mini o micro UAV (Unmanned Aerial Vehicle).
L’acquisizione del 21% del capitale sociale di U.T.R.I. SpA è stata definita attraverso un’operazione prevalentemente in aumento di capitale. Il controvalore dell’operazione è pari a circa 800.000 Euro. Il closing è previsto entro la fine di Gennaio 2008.
U.T.R.I. (Unmanned Technologies Research Institute) è attiva, con propri laboratori di ricerca avanzata, sviluppo e assemblaggio di sistemi, nel settore dei micro e mini velivoli dotati di sistemi di guida con autonomia decisionale, per i settori della sicurezza e della difesa .

Technorati Tag: ,,

Posted in eurotech | Leave a Comment »

Eurotech: tra i pochi in positivo

Posted by 4trading su 4 dicembre 2007

eth

Tra i pochi titoli in positivo nella seduta odierna. Il primo movimento di recupero sta per giungere al termine come e’ evidenzito dal grafico. Il primo ostacolo tecnico delle quotazioni si colloca in area 5.2 euro, molto vicino al massimo di questa mattina, e soprattutto determina la formazione di un eccesso speculativo sugli indicatori di breve che non puo’ essere sostenuto a lungo. Riteniamo che gia’ nel pomeriggio si potrebbe assistere ad una correzione con potenziale ritorno,nelle prossime sedute, verso area 4.7 euro.

Strategia operativa: allo stato attuale, non consigliamo acquisti sul titolo. Sul mercato stanno tornando prepotenti le voci circa una potenziale OPA da parte di una societa’ italiana (Finmeccanica). In genere, quando queste voci circolano dopo un corposo rialzo, temiamo la possibilita’ di una distribuzione.

Posted in eurotech | Leave a Comment »

eurotech: aggiornamento

Posted by 4trading su 21 novembre 2007

altra discesa violentissima per il titolo che raggiunge i livelli fatti segnare nella prima settimana di contrattazione (2005).

Strategia consigliata: attendere la formazione di una base laterale di qualche seduta prima di tentare l’acquisto. Ai valori attuali il rischio e’ ancora elevati nonostante la forte compressione di tutti gli indicatori temporali.

Posted in eurotech | Leave a Comment »