4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Archive for the ‘brembo’ Category

Brembo: dati 2007 e cedola a 0.28€

Posted by 4trading su 27 marzo 2008

Il fatturato consolidato del gruppo Brembo nel 2007 ha registrato un incremento del 13,1% a 911,9 milioni di euro grazie  all’incremento dei volumi di vendita e alle
acquisizioni realizzate nel corso del 2007 negli Usa e in Spagna. A parità di perimetro di consolidamento, la crescita sarebbe dell’11,5%. L’Ebitda si è attestato a 136,9 milioni
(+15,1%) con un’incidenza sui ricavi del 15% dal 14,8% del 2006. L’Ebit è stato pari a 88,7 milioni (+11,5%). L’utile netto di esercizio 2007 si è attestato a 60,9 milioni di euro
(+41,7%). Il Cda ha proposto un dividendo 2007 di 0,28 euro per azione (+16,7% rispetto al 2006), con data di stacco cedola il 5 maggio e data di pagamento l’8 maggio. Per quest’anno il gruppo prevede di superare la soglia del miliardo di ricavi.

Posted in brembo | Leave a Comment »

Brembo: buy da Merrill Lynch

Posted by 4trading su 11 marzo 2008

Track record di successo anche nel 2007 e una leadership indiscussa nel segmento dei sistemi frenanti per auto sportive.
Due cardini da cui parte Merrill Lynch nella sua analisi di Brembo, su cui ha avviato la copertura con rating “buy”. La casa d’affari statunitense ha fissato il prezzo obiettivo a
quota 10,95 euro vedendo un upside potenziale del 19%. Merrill ritiene che Brembo rappresenti un player di nicchia con una ottima storia di crescita, un’ampia base clienti con nessun cliente supera il 10% del fatturato e meno di sei pesano per più del 5%. Per il 2008 le stime di Merrill sono di un Eps a 0,85 euro, in calo dell’8,7% rispetto al 2007, per poi
riprendere a salire nel 2009 (+7,8% a 0,92 euro). 

Posted in brembo | Leave a Comment »

Brembo: acquisita Sabelt

Posted by 4trading su 19 febbraio 2008

(ASCA) – Roma, 19 feb – Brembo acquisisce il controllo di Sabelt. Le due societa’ – si legge in una nota – dando esecuzione alla lettera d’intenti siglata il 6 settembre 2007, hanno firmato un accordo di joint venture al fine di integrare e sviluppare i propri business di componenti e accessori speciali per il settore auto e moto.
Il contratto prevede il conferimento in Brembo Performance del ramo d’azienda High Performance Kits di Brembo e del 100% delle azioni di Sabelt da parte degli attuali azionisti. Il contratto di jv prevede una partecipazione inizialmente paritetica e, entro marzo 2008, il passaggio di Brembo al 70% a fronte di un corrispettivo di 6 milioni di euro.

Posted in brembo | Leave a Comment »

Brembo – raccomandazioni analisti

Posted by 4trading su 15 febbraio 2008

Nonostante l’outlook positivo pr il 2008, gli analisti di Intermonte giudicano il titolo neutral mantenendo pero’ invariato il target a 11 euro.

Posted in brembo, raccomandazioni | Leave a Comment »

Brembo. dati 2007

Posted by 4trading su 14 febbraio 2008

(ASCA) – Roma, 14 feb – Conti in netta crescita per Brembo che beneficia di effetti positivi non ricorrenti avvenuti nel quarto trimestre. Il gruppo di Stezzano ha chiuso il 2007 con un fatturato in aumento del 13,1%, a 912 milioni di euro e un utile netto in rialzo del 45,3%, a 62,4 milioni di euro. Bene anche la reddivita’, con il Mol che sale del 15,2%, a 137,1 milioni di euro.
Nel quarto trimestre, Brembo ha fatto registrare ricavi per 239,1 milioni, in aumento del 15,5% grazie al consolidamento dei risultati di Hayes Lemmerz che ha fatto registrare un fatturato di 8,1 milioni di euro. Nel trimestre si sono avuti effetti positivi non ricorrenti per un totale di 9,3 milioni di euro.
Al 31 dicembre scorso si registra inoltre un indebitamento finanziario netto in aumento del 22,1%, a 236 milioni di euro.
”Quello che si e’ appena concluso – ha dichiarato il presidente del gruppo, Alberto Bombassei – e’ stato un altro anno record per Brembo. Anche grazie alle recenti acquisizioni in America e in Cina il fatturato 2008 superera’ il miliardo di Euro. Per la prima volta nella storia del nostro gruppo il numero di collaboratori all’estero supera quello del nostro Paese”.
Per quanto riguarda l’esercizio in corso, Brembo stima che ”nonostante il clima di incertezza a livello macroeconomico, la visibilita’ sugli ordinativi dei prossimi mesi proietta una buona crescita a livello di fatturato. Permane una situazione di tensione sui costi delle materie prime e dell’energia”.

Posted in brembo | Leave a Comment »

Raccomandazioni analisti – vendere Brembo e comprare Sogefi

Posted by 4trading su 6 febbraio 2008

Il mondo della componentistica auto è in subbuglio. Gli analisti di Mediobanca Securities consigliano di modificare il portafoglio d’investimenti. Come? Il broker ha rivisto la
valutazione su Brembo portando la raccomandazione ad underperform e al posto del gruppo di Curno è già stato trovato un valido sostituto: Sogefi. “Le società industriali italiane si stanno confrontando con una situazione che sembra essere calma per il momento: mentre i costi dell’energia e delle materie prime sono in crescita spinti dalla domanda dei Paesi emergenti, la recessione che incombe potrebbe impattare sulle
vendite. L’unica via di uscita per bilanciare le pressioni sui mercati è aumentare i volumi, ma questo sta diventando improbabile nell’attuale scenario”, viene spiegato nel report uscito oggi e raccolto da Finanza.com. Il broker ha notato come Brembo abbia fatto meglio del mercato grazie parzialmente all’acquisizione di Hayes Lemmerz negli Stati Uniti. Dopo la riduzione delle stime il titolo sta trattando a 11 volte gli utili 2008 e a 10,6 volte quelli 2009, sopra il livello dei concorrenti rispettivamente di 10,5 volte e 8,2 volte, calcolano gli esperti della casa d’affari. “Per questa ragione abbiamo portato anche il prezzo obiettivo a 8 euro dai precedenti 10 euro e suggeriamo di passare su Sogefi che offre una più forte generazione di cassa e appeal speculativo in merito a un dividendo speciale”, è il verdetto della merchant bank.

Posted in brembo, raccomandazioni, sogefi | Leave a Comment »

Brembo: acquisita la maggioranza della consociata cinese – Comunicato stampa

Posted by 4trading su 4 febbraio 2008

Brembo continua a crescere in Cina e acquista la maggioranza della partecipata cinese NYABS
In base all’accordo annunciato oggi, Brembo China acquista da NAC il 42,25% di NYABS, ad un prezzo di circa $ 5,9 milioni.
Brembo S.p.A. continua a detenere la sua partecipazione del 27,75% in NYABS. Il Gruppo Brembo, direttamente e indirettamente, deterrà quindi il 70% di NYABS.
Nanjing Yuejin Automotive Brake System Co. Ltd. (NYABS), di Nanchino, è una Joint
Venture tra Brembo S.p.A. (27,75%) e Nanjing Automobile (Group) Corp. (NAC).
Brembo China Brake Systems Co. Ltd., (Brembo China), di Pechino, è una Joint Venture
tra Brembo S.p.A., che detiene la maggioranza (67,74%), e SIMEST, una merchant bank pubblico-privata che promuove i processi di internazionalizzazione delle imprese italiane.
L’accordo si perfezionerà una volta ottenuta l’approvazione del Nanjing Foreign Economic and Trade e la licenza della Camera di Commercio locale. Il processo dovrebbe completarsi entro i prossimi due mesi.
La presenza del gruppo Brembo in Cina risale al 2001, quando fu costituita NYABS.
Dopo 7 anni di proficua collaborazione con NAC, Brembo ha proceduto ad acquisire la
quota di maggioranza di NYABS, nell’ottica di espandere la propria presenza sul mercato
cinese.
Di conseguenza NYABS diverrà il principale polo industriale di Brembo in Cina, destinato
alla produzione di sistemi frenanti per autoveicoli e veicoli commerciali leggeri.
Inoltre, a seguito della recente integrazione tra NAC e SAIC – il maggiore produttore di
auto cinese – NAC trasferirà la propria quota del 30% in NYABS a Donghua Automotive
Industrial Co., Ltd., una JV formata da SAIC e una controllata di NAC.
Quanto sopra favorirà future opportunità di crescita.
Le vendite di NYABS nel 2006 e quelle attese per il 2007 sono pari a circa € 10 milioni,
con un utile netto medio del 3% circa.
Lo stabilimento di NYABS (23.000 m2) è situato a Nanchino e occupa 270 persone, in
prevalenza operai.

Posted in brembo | Leave a Comment »

Raccomadazioni analisti – settore industriale

Posted by 4trading su 30 gennaio 2008

Pioggia di revisioni di raccomandazione sui titoli italiani da parte degli analisti di Intermonte. In particolare:

  • Piaggio: upgrade da underperform ad outperform con target che passa da 2.3 a 2.7€;
  • Pirelli: upgrade da outperform a buy e target che passa da 0.86 a 0.95€;
  • Brembo: downgrade da outperform a neutral con target che passa da 13 a 11€;
  • Sogefi: rimane neutral ma target abbassato da 7.6 a 5.6€;
  • Prysmian: downgradata ad  underperform con target che passa a 13 da 16€;

Posted in brembo, piaggio, pirelli, prysmian, raccomandazioni, sogefi | Leave a Comment »

Brembo e Ducati: profit warning di Harley Davidson

Posted by 4trading su 28 gennaio 2008

Venerdi’ Harley Davidson ha lanciato un warning sui risultati 2007 e ha fornito prospettive debli per la prima parte del 2008. La causa del rallentamento e’ stata imputata alla debolezza del dollaro.

Sul mercato italiano si potrebbero avere impatti negativi per le quotazioni di Ducati e Brembo. Quest’ultima ha tra i suoi clienti la societa’ americana.

Posted in brembo, ducati | Leave a Comment »

Brembo: nessun mutamento

Posted by 4trading su 1 gennaio 2008

Chiusura dell’anno in linea con le precedenti sedute. mantenere le posizioni in essere ma non spostare lo stop a 10.6 euro in chiusura.

Posted in brembo | Leave a Comment »

Brembo: rottura del trend di brevissimo

Posted by 4trading su 20 dicembre 2007

bre

Il movimento odierno ha portato alla rottura della trendline rialzista di brevissimo. L’andamento ha determinato un chiaro segnale negativo ma non risolutivo. Solo la rottura della soglia posta a 10.6 euro, dove passa la seconda trendline rialzista del grafico. Consigliamo il mantenimento delle posizioni ma prestare attenzione alla prossima seduta.  

Posted in brembo | Leave a Comment »

Brembo: buone prospettive per il 2008

Posted by 4trading su 6 dicembre 2007

Brembo estende il rapporto con Ferrari che dal 2008 adotterà i dischi frenanti Brembo su tutta la gamma (e questo avrà un impatto sul fatturato di circa Eu20mln). Il chairman di Brembo dichiara che il fatturato 2008 crescerà oltre i Eu1bln da Eu900mln nel 2007. Questo è sopra le mie stime che prevedono per il 2008 Eu972mln di ricavi (ovvero +7%yoy). Le nostre stime di fatturato potrebbero essere riviste del 5-10%. Quelle di EPS (ipotizzando margini invariati) di un 8-13% circa. Inoltre non includiamo nelle nostre la recente acquisizione USA. Confermiamo la nostra raccomandazione positiva su Brembo in quanto ha valutazioni attraenti rispetto ai peers (12,5x il 2008 vs 14x) e buone chance di earnings upgrades (come dimostrano queste dichiarazioni)

Technorati Tag:

Posted in brembo | Leave a Comment »