4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Archive for the ‘Bca Carige’ Category

B Carige: emissione di bond legati ai mutui

Posted by 4trading su 10 aprile 2008

Il responsabile della divisione finanza di Banca Carige ha dichiarato che, non appena le condizioni del mercatolo permetteranno, la banca emettera’ un’obbligazione per un importo di 5 miliardi di euro legati ai mutui residenziali concessi dall’istituto genovese alla propria clientela.

Annunci

Posted in Bca Carige | Leave a Comment »

Carige: sottoscrizione totale dell’aumento capitale

Posted by 4trading su 11 marzo 2008

Interamente sottoscritto l’aumento di capitale da 957,23 milioni di euro di Banca Carige. I risultati definitivi evidenziano la sottoscrizione di tutte le 398.848.684 nuove azioni ordinarie per un controvalore complessivo di 957.236.841,60 euro, di cui 398.848.684,00 euro quale importo nominale ed 558.388.157,60 a titolo di sovrapprezzo.
Complessivamente sono 175.965.608 le nuove azioni ordinarie sottoscritte dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia per un controvalore complessivo di  422,31 milioni dei euro. Cari Genova e Imperia detiene ora una partecipazione pari
al 44,12%.

Posted in Bca Carige | Leave a Comment »

Carige: acquisite da Intesa 25 filiali in Lombardia

Posted by 4trading su 10 marzo 2008

Banca Carige a partire da oggi nell’ambito dell’operazione di acquisizione di 78 sportelli dal gruppo IntesaSanpaolo, arricchisce la rete degli sportelli lombardi di ulteriori 25 nuove agenzie: Cabiate, Capiago Intimiano, Como (4), Fino Mornasco, Mariano Comense, Mozzate, Rovellasca, Villa Guardia, Rovello Porro, Bellagio, Cermenate, Cernobbio, Inverigo, Lurate
Caccivio, Olgiate Comasco, Turate, Belgioioso, Broni, Mede, Voghera, Cava Manara, Pavia, che porteranno a 72 le unità operative del Gruppo nella Regione Lombardia. Lo comunica
l’istituto in una nota specificando che i piani di crescita prevedono un modello di copertura del territorio “a maglie strette” sui mercati a maggiore potenziale tra cui rientra ovviamente quello lombardo, estremamente dinamico. 

Posted in Bca Carige | Leave a Comment »

Generali al 3% di Carige

Posted by 4trading su 22 febbraio 2008

(ASCA) – Roma, 22 gen – Le Assicurazioni Generali saliranno oltre il 3% nella Banca Carige al termine dell’aumento di capitale di quest’ultima. L’aumento di capitale da 957
milioni termina oggi. Nei fatti, la compagnia triestina salira’ dall’attuale 2,1% a oltre il 3% anche grazie all’acquisto di diritto di opzioni ceduti dalla Fondazione Carige, maggiore azionista di Banca Carige. Lo spiega una fonte finanziaria osservando che si ”tratta di una partecipazione di natura finanziaria”.
Questa mattina il quotidiano Mf aveva scritto di Generali oltre il 3% in Banca Carige, mentre Il Messaggero parlava di Generali al 5% in  Banca Carige, con quest’ultima oltre l’1% in Generali.

Posted in Bca Carige, generali | Leave a Comment »

Generali – Carige: rapporti sempre piu’ stretti

Posted by 4trading su 22 febbraio 2008

Da Il Messaggero: Si consolida l’asse fra la Carige e le Generali. Nell’ambito della ricapitalizzazione in corso di un miliardo di euro della banca genovese presieduta da Giovanni Berneschi, secondo quanto risulta a Il Messaggero, oltre al ritocco all’insù da parte dei francesi di Cnce, il Leone di Trieste sarebbe pronto a rafforzare notevolmente la propria partecipazione. E a sua volta Carige sarebbe in movimento per rivedere al rialzo la quota. In particolare Generali che hanno il 2,104% sarebbe disponibile a crescere fin sopra il 5%, previa autorizzazione di Bankitalia che non dovrebbe avere nulla da dire. Trieste potrebbe ripetere lo stesso clichè di Intesa SanPaolo dove possiede il 5,1 per cento.  

Posted in Bca Carige, generali | Leave a Comment »

Carige: CNCE aumenta la partecipazione

Posted by 4trading su 19 febbraio 2008

Secondo fonti di stampa, la Cnce (Caisse Nazionale des Caisse d’Epargne) aumenterà la propria quota nel capitale di Banca Carige, dall’attuale 14,55%.

Posted in Bca Carige | Leave a Comment »

B Carige. aumento di capitale senza scossoni

Posted by 4trading su 9 febbraio 2008

image

Giornate di relativa tranquillita’ per il titolo. L’istituo genovese e’ sotto aumento di capitale ma le quotazioni non ne stanno risentendo. Nelle ultime sedute, infatti, il valore si mantiene costante tra 2.9 e 3€. A livello tecnico, pero’, rileviamo come le quotazioni, in seguito alla correzione delle settimane precedenti, si stanno muovendo in prossimita’ del supporto in area 2.88€. Nell’ultima giornata e’ stata violata la trendline di supporto ma, per il momento, non si sono registrati segnali. A livello complessivo, tutti gli indicatori segnalano la possibilita’ di una correzione ma, riteniamo, non sara’ molto incisiva. In ogni caso, non consigliamo posizioni speculative sul titolo.

Posted in Bca Carige | Leave a Comment »

Bca Carige: tabella parita’ diritti aumento di capitale

Posted by 4trading su 2 febbraio 2008

Riassumiamo i termini dell’aumento di capitale:

Ad ogni 7 azioni possedute saranno assegnate 2 nuove azioni al prezzo di 2.4€ (di cui 1€ di nominale).

Partenza dell’operazione 4/2 e chiusura 22/2. I diritti saranno negoziabili a partire dal 4 febbraio sino al 15 febbraio compresi.

Calcolo della parita’ del titolo pieno rispetto a quello ex (quotazione di lunedi 4/2).

Chiusura della seduta 1 febbraio: 3,198€

Questa e’ la formula per il prezzo e la parita’ dei diritti. 

x =prezzo chiusura 1 febbraio = 3.198euro;

y = numero vecchie azioni (necessarie per sottoscrivere l’aumento) = 7 azioni

z = numero nuove azioni (quante saranno distribuite ogni 7 vecchie) = 2 azioni

a = costo nuova singola azione = 2.4€

Valore nuova azione =

((x*y) + (z*a))/(y+z). Per cui:

((3.198*7) + (2.4*2))/(7+2) = 3,0206 euro.

Tenendo conto del valore di chiusura (3.198) il valore del diritto sara’ pari a

€ 3,198 – € 3,0206=  € 0,1774

Pubblichiamo la tabella della parita’ dei valori ante adc,  post adc, diritti

Valore ante adc

Valore post adc

valore diritto

3,4 3,177778 0,2222
3,39 3,17 0,2200
3,38 3,162222 0,2178
3,37 3,154444 0,2156
3,36 3,146667 0,2133
3,35 3,138889 0,2111
3,34 3,131111 0,2089
3,33 3,123333 0,2067
3,32 3,115556 0,2044
3,31 3,107778 0,2022
3,3 3,1 0,2000
3,29 3,092222 0,1978
3,28 3,084444 0,1956
3,27 3,076667 0,1933
3,26 3,068889 0,1911
3,25 3,061111 0,1889
3,24 3,053333 0,1867
3,23 3,045556 0,1844
3,22 3,037778 0,1822
3,21 3,03 0,1800
3,2 3,022222 0,1778
3,19 3,014444 0,1756
3,18 3,006667 0,1733
3,17 2,998889 0,1711
3,16 2,991111 0,1689
3,15 2,983333 0,1667
3,14 2,975556 0,1644
3,13 2,967778 0,1622
3,12 2,96 0,1600
3,11 2,952222 0,1578
3,1 2,944444 0,1556
3,09 2,936667 0,1533
3,08 2,928889 0,1511
3,07 2,921111 0,1489
3,06 2,913333 0,1467
3,05 2,905556 0,1444
3,04 2,897778 0,1422
3,03 2,89 0,1400
3,02 2,882222 0,1378
3,01 2,874444 0,1356
3 2,866667 0,1333
2,99 2,858889 0,1311
2,98 2,851111 0,1289
2,97 2,843333 0,1267
2,96 2,835556 0,1244
2,95 2,827778 0,1222
2,94 2,82 0,1200
2,93 2,812222 0,1178
2,92 2,804444 0,1156
2,91 2,796667 0,1133
2,9 2,788889 0,1111
2,89 2,781111 0,1089
2,88 2,773333 0,1067
2,87 2,765556 0,1044
2,86 2,757778 0,1022
2,85 2,75 0,1000
2,84 2,742222 0,0978
2,83 2,734444 0,0956
2,82 2,726667 0,0933
2,81 2,718889 0,0911
2,8 2,711111 0,0889

Posted in Bca Carige | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Carige: comunicato stampa per l’aumento di capitale

Posted by 4trading su 31 gennaio 2008

Il Consiglio di Amministrazione della Carige S.p.A., tenutosi in data odierna sotto la presidenza del Dott. Giovanni Berneschi, in esecuzione della delega conferitagli dall’Assemblea Straordinaria degli Azionisti in data 26/11/2007 ai sensi dell’art. 2443 del Codice Civile, e ad integrazione della precedente delibera assunta in data 4/12/2007, ha stabilito:
A) di aumentare, a pagamento in denaro, il capitale sociale di massimi nominali Euro 398.848.684,00, mediante emissione di massime numero 398.848.684 azioni ordinarie da nominali Euro 1,00 ciascuna, aventi le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie già in circolazione e godimento regolare, da offrire in opzione ai titolari di azioni ordinarie e/o di risparmio in ragione di numero 2 nuove azioni ordinarie ogni numero 7 azioni ordinarie e/o di risparmio possedute, nonché ai portatori di obbligazioni convertibili di cui al prestito obbligazionario “Banca Carige 1,50% 2003-2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie” in ragione di numero 16 nuove azioni ordinarie ogni numero 49 obbligazioni convertibili possedute;
B) di determinare in Euro 2,40 il prezzo di emissione di ciascuna delle azioni ordinarie di cui all’aumento di capitale in oggetto offerte in sottoscrizione agli aventi diritto, di cui Euro 1,00 quale valore nominale ed Euro 1,40 quale sovrapprezzo, il tutto per un controvalore complessivo di massimi Euro 957.236.841,60, di cui massimi Euro 398.848.684,00 quale importo nominale e massimi Euro 558.388.157,60 a titolo di sovrapprezzo.
I diritti di opzione potranno essere esercitati, ai sensi di legge, dal 4 febbraio 2008 al 22 febbraio 2008 compresi e saranno negoziabili dal 4 febbraio 2008 al 15 febbraio 2008 compresi presso tutti gli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A. I diritti di opzione non esercitati entro il 22 febbraio 2008 saranno offerti in Borsa dalla Carige, ai sensi di quanto previsto dall’art. 2441, 3° comma, del Codice Civile.
Ai portatori di obbligazioni di cui al prestito obbligazionario “Banca Carige 1,50% 2003-2013 subordinato ibrido con premio al rimborso convertibile in azioni ordinarie” che abbiano presentato la richiesta di conversione in azioni ordinarie nel corso del mese di gennaio 2008 saranno attribuiti i diritti di opzione in ragione delle obbligazioni oggetto della citata richiesta di conversione, fermo restando che le azioni ordinarie di compendio a fronte della suddetta conversione verranno assegnate, ai sensi del Regolamento del prestito, il giorno 14 febbraio 2008.

L’operazione, come già reso noto, è correlata all’acquisizione di n. 78 sportelli dal Gruppo Intesa Sanpaolo – acquisizione che si concluderà entro il primo trimestre del 2008 – e consentirà alla Banca di mantenere sui tradizionali livelli di solidità i coefficienti patrimoniali di vigilanza, garantendo nel contempo al Gruppo la possibilità di conseguire un ulteriore sviluppo delle attività intermediate nelle nuove aree di insediamento.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia ha deliberato di esercitare – conformemente all’autorizzazione del Ministero dell’Economia rilasciata in data 18 gennaio 2008 – alle condizioni di emissione i diritti ad essa spettanti solo nella misura necessaria per garantire il mantenimento dell’attuale quota percentuale, pari al 44,12% del capitale ordinario con conseguente sottoscrizione di nuove azioni emittende per un controvalore di circa € 420 milioni. Considerando anche gli impegni assunti dagli altri azionisti, in particolare da CNCE, l’ammontare complessivo oggetto di impegno è pari ad almeno il 58,3% delle nuove azioni.

L’offerta, per la parte residua rispetto a quella oggetto degli impegni dei principali azionisti di cui sopra, e quindi al massimo per il 41,7%, è assistita da un apposito consorzio di garanzia, coordinato e diretto da Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A., e composto da Mediobanca stessa, ABN AMRO, Rothschild e Credit Suisse.

In data 30 gennaio 2008 la CONSOB ha rilasciato il nulla osta alla pubblicazione del Prospetto Informativo e di Quotazione relativo alla descritta offerta in opzione.

Posted in Bca Carige | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Carige: i termini dell’aumento di capitale

Posted by 4trading su 31 gennaio 2008

• Il Consiglio di Amministrazione della CARIGE S.p.A., in forza della delega conferitagli dall’Assemblea Straordinaria degli Azionisti del 26/11/2007, ha provveduto all’integrazione della deliberazione assunta dallo stesso Consiglio in data 4/12/2007;
• Il Consiglio ha pertanto stabilito in € 2,40 cadauna il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni e in massime n. 398.848.684 il numero delle nuove azioni emittende;
• L’offerta in opzione avrà luogo dal 4 febbraio 2008 al 22 febbraio 2008 compresi;
• La CONSOB ha rilasciato il nulla osta alla pubblicazione del Prospetto Informativo e di Quotazione in data 30 gennaio 2008.

Posted in Bca Carige | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Bancari: volatilita’ a livelli altissimi

Posted by 4trading su 23 gennaio 2008

B Popolare

bp

L’impennata, della quotazione, odierna ha riportato il titolo oltre area 13 euro e lascerebbe supporre ad un nuovo progresso nella prossima seduta. La dinamica del movimento ha portato ad un leggero segnale, da confermarsi, sugli indicatori direzionali ma…. Su questo titolo sono in corso delle ricoperture e questo e’ evidente, non solo dagli scambi, da come si muove il book. Riteniamo che tali operazioni non si siano concluse ed, anzi, siano iniziate da poco, in maniera decisa. Se la supposizione si rivelasse corretta, il titolo non e’ immune da nuovi storni e, anche se riteniamo non imminenti, tali da riportare i valori verso quota 12 euro. Infatti, se noi fossimo al posto di chi deve acquistare, tenderemmo a calmierare i prezzi per agire in tutta tranquillita’. Quello che vogliamo dire e’ che sul titolo stanno agendo “mani forti” che non si “fanno prendere dalla fretta”. Per questo, riteniamo, sia preferibile attendere una nuova correzione per acquistare. Quello che appare altamente probabile e’ che la fase negativa di medio si sta chiudendo.

CARIGE

crg

Violento rialzo per il titolo che torna nuovamente in 3,25 euro dopo un affondo pesantissimo verso area 2.85 euro. Il trend delle quotazioni per ora continua a mantenersi, anche se con qualche difficolta’, neutrale. Ricordiamo che e’ stato annunciato un aumento di capitale da 1 miliardo di euro, per finanziare l’acquisto di sportelli, che dovrebbe realizzarsi nel breve.

UBI

ubi

Movimento simile a quello di Carige per questo titolo che realizza un’impennata rilevante. Il recupero consente il ritorno verso area 17.5 euro ma ancora una volta non registriamo alcun segnale operativo.

Posted in b popolare, Bca Carige, UBI | Leave a Comment »

Carige: in attesa dell’aumento di capitale

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

In attesa della definizione dei termini per l’aumento di capitale, il titolo reagisce negativamente. Proprio l movimento di queste ultime sedute ci fa supporre che l’annuncio delle modalita’ di esecuzione sia prossimo. Osservando l’andamento grafico di breve si nota come le quotazioni, pur correggendo dai massimi, non abbiano subito pesantemente lo storno settoriale.

crg1

 

Completamente differente l’osservazione sul lungo periodo

crg

Il grafico, su base mensile, evidenzia chiaramente l’importanza di area 3 euro nel lungo. Il movimento di queste ultime settimane lascerebbe presupporre alla rottura. In caso di corezine il primo target si collocherebbe a 2.5 euro. Allo stato attuale, riteniamo sia preferibile attendere la comunicazione delle modalita’ dell’aumento di capitale per procedere, o meno, ad acquisti.

Posted in Bca Carige | Leave a Comment »

B Carige: quotazioni cristallizzate

Posted by 4trading su 1 gennaio 2008

crg

Dall’annuncio dell’aumento di capitale (oneroso perche’ pari a poco meno di 1 miliardo di euro) le quotazioni hanno sempre oscillato in area 3.5 euro. Nessun segnale ed appare verosimile che i prezzi rimarranno “inchiodati” sino all’inizio della ricapitalizzazione. Consigliamo di attendere.

Posted in Bca Carige | Leave a Comment »

Bca Carige: confermato l’aumento di capitale da 1 miliardo di euro

Posted by 4trading su 4 dicembre 2007

L’odierno consiglio di amministrazione di Banca Carige ha deliberato un aumento di capitale sociale a pagamento, mediante emissione di massime 400 azioni ordinarie da offrire in opzione agli aventi diritto, per un controvalore complessivo, comprensivo di sovrapprezzo, nell’ordine di 950 milioni di euro. Lo si apprende da un comunicato emesso dalla società che chiarisce come il Consiglio ha rinviato a successiva deliberazione da assumersi immediatamente prima dell’apertura
formale dell’offerta in opzione, la determinazione esatta del numero delle azioni ordinarie emittende, del sovrapprezzo e quindi del prezzo di emissione, nonchè dei rapporti di assegnazione in opzione agli aventi diritto. Il Cda ha inoltre approvato il piano strategico per il triennio 2008-2010, che traccia l’evoluzione del gruppo Carige anche alla luce della recente acquisizione di 78 sportelli di Intesa Sanpaolo e dell’aumento di capitale deliberato dall’odierno Consiglio.

Technorati Tag:

Posted in Bca Carige | Leave a Comment »