4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Archive for the ‘B Pop Milano’ Category

B Pop Milano: ufficiale l’acquisto di filiali da Unicredit

Posted by 4trading su 10 aprile 2008

Ufficializzato l’acquisto, da Unicredit, di 39 filiali. L’acquisto e’ stato realizzato a meno di 5 milioni di euro per filiale. Le filiali acquistate si concentrano nella zona di Roma.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

Pop Milano: altro cda di transizione in attesa dello scontro finale

Posted by 4trading su 9 aprile 2008

Il Cda di ieri ha deliberato l’acquisto di 39 sportelli da Unicredit. Si attendeva anche la definizione di nuove strategie per la crescita aziendale. Non si e’ avuto alcun esito ed e’ stato convocato un nuovo Cda per il 15 aprile. In base ad una dichiarazione del Direttore Generale Viola, la definizione completa delle decisioni strategiche sara’ completata entro giugno.

image

La lotta intestina all’interno dell’istituto meneghino (tra il presidente Mazzotta ed i sindacati) e’ prossima allo scontro finale. Dal trend di borsa si nota come gli operatori stiano puntando sulla vittoria di Mazzotta che implicherebbe un accordo in tempi stretti con Credit Mutuel e valorizzazione di alcuni asset, tra cui quello del risparmio gestito oggetto di ristrutturazione. Allo stato attuale, il grafico evidenzia chiaramente che e’ possibile il raggiungimento di area 8,6 euro. Consigliamo di entrare in compera in caso di storno verso area 7.7 euro.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

B Pop Milano: Dresdner alza da reduce ad hold

Posted by 4trading su 7 aprile 2008

“I tempi sono maturi per cambiamenti nella governance?”. E’ questa la domanda che si fanno gli analisti di Dresdner Kleinwort nel report su Banca popolare di Milano di oggi, dove rendono noto di adottare un atteggiamento “wait and see” (“aspetta e vedi che cosa succede”) sulla situazione, che implica però un innalzamento del rating da “reduce” a “hold” e, viceversa, un abbassamento del target price da 9,1 a 8,7 euro per azione. “Gli attuali prezzi di Borsa – commentano gli analisti – non scontano cambiamenti potenziali nella corporate governance. Tuttavia, gli accadimenti dei prossimi dodici mesi, quando l’ttuale board scadrà, potrebbe riportare con prepotenza l’attenzione sul nodo della governance”.

image

Netto il segnale del titolo che si porta in area 8 euro in presenza di scambi in deciso aumento. Il movimento di rottura deve “reggere” nella giornata odierna ed anche nella prossima. Intendiamo che il recupero ci appare “troppo veloce” e passibile di un (c.d.) pull back. Possibile un ritracciamento verso area 7.5/60 euro. Dovesse reggere, consigliamo di acquistare.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

B Pop Milano: Intermonte alza il giudizio

Posted by 4trading su 3 aprile 2008

Gli analisti di Intermonte hanno alzato il giudizio sulla societa’ portandolo da neutral ad outperform e target alzato a 9€.

image

Il movimento odierno conferma la consistenza dell’ostacolo posto a 7.75 euro. Appare evidente che solo il superamento dell’ostacolo indicato fornira’ le prime indicazioni operative. Consigliamo di attendere il segnale per acquistare. Al superamento target a 8.4€. Consigliamo, in caso di acquisto, di fissare lo stop a 7.5€

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

B Pop Milano: Mazzotta fronteggia i sindacati

Posted by 4trading su 2 aprile 2008

Da MF: Cambiano i vertici delle principali controllate della Popolare di Milano, segnando un riequilibrio di poteri fra il presidente della Bpm, Roberto Mazzotta, e il fronte dei
sindacati interni al cda, in particolare la Fisac-Cgil e la Fiba-Cisl. Un rimescolamento di forze interne alla banca, che si misurerà nelle prossime due sedute del consiglio di
amministrazione dell’8 e del 15 aprile, dedicate proprio alla governance e alla ridefinizione della strategia dell’istituto popolare, specie sul fronte delle alleanze, a cominciare da quella in stand-by con Credit Mutuel.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

B Pop Milano: analisi grafica

Posted by 4trading su 2 aprile 2008

image

Andamento al rialzo ma il titolo ora si avvicina ad un importante livello tecnico che potrebbe determinare, in caso di superamento, un cambiamento direzionale. Al momento, assumere posizioni in questo momento e’ molto rischioso. Segnale al superamento di 7.75 euro (dove passano le 2 trendline disegnate). Al momento, quindi consigliamo di non acquistare.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

Pop Milano: Citigroup conferma il giudizio

Posted by 4trading su 26 marzo 2008

Gli analisti di Citigroup hanno confermato la raccomandazione hold sulla Banca Popolare di Milano indicando un target price a 7,5 euro. Il broker è convinto che la potenziale
ristrutturazione dell’istituto sia limitato dalla governance.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

B Pop Milano: analisi grafica

Posted by 4trading su 25 marzo 2008

image

Il breve periodo evidenzia chiaramente una situazione di forte eccesso negativo che lascia supporre ad un recupero tecnico. il movimento di rimbalzo potrebbe consentire il ritorno verso area 7.5 euro, ma solo il superamento di 7.6 euro (dove si colloca la resistenza statica) si avra’ un segnale di cambiamento direzionale. Consigliamo acquisti solo al superamento di 7.6 euro, in chiusura e con volumi pari al doppio della recente media (circa 4.5 milioni di azioni al giorno)

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

Bca Pop Milano: nuovo Cda per l’alleanza il 1 aprile

Posted by 4trading su 18 marzo 2008

Il Sole 24 Ore: Board della Popolare Milano interamente dedito all’approvazione del bilancio 2007. Nulla dunque sulla corporate governance, le prospettive dell’istituto verranno
discusse nel prossimo consiglio compreso il possibile rilancio del tavolo tecnico con i francesi del Credit Mutuel.
Appuntamento quindi al prossimo 1 aprile. Intanto i risultati 2007 hanno evidenziato un utile entto di 323,8 milioni di euro, in calo del 18,8% rispetto al 2006 che però comprendeva utili
non ricorrenti derivanti dalla cessione di Bipiemme Vita e di un immobile non strumentale. I proventi operativi sono saliti del 2,7% a 1,81 miliardi. Il cda ha proposto la distribuzione
di un dividendo di 0,40 euro per azione.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

B Pop Milano: analisi grafica

Posted by 4trading su 17 marzo 2008

image

In serata sono stati diffusi i dati di bilancio 2007 che sono risultati essere sotto il consensus degli analisti. Il movimento di queste ultime sedute evidenzia che il mercato sta prezzando correttamente i valori. Non sarebbe da escludersi un movimento di recupero domani ma perche’ quest’ultimo determini un segnale operativo e’ assolutamente necessario il superamento di 7.3 euro con volumi in deciso aumento. Per il momento, non consigliamo posizioni attendendo un segnale affidabile.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

B Pop Milano: cda sui conti il 17 marzo e cedola stimata a 0.4€

Posted by 4trading su 10 marzo 2008

Il 17 marzo si terra’ il Cda che dovra’ approvare i conti del 2007 dell’istituo milanese. Il dato dato dovrebbe essere superiore alle attese del mercato e determinare la possibilita’ di un miglioramento della cedola sino a 0.40 euro (0.35 euro lo scorso anno). Nel corso del Cda dovrebbero essere trattati anche gli argomenti relativi al capitolo alleanze.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

Nuovi contatti tra Pop Milano e Pop Emilia

Posted by 4trading su 10 marzo 2008

Potrebbero riaprirsi i giochi sull’asse Milano-Reggio Emilia.
“Mi piacerebbe riprendere in mano il discorso con la Milano. Insieme faremo veramente una straordinaria banca delle regioni italiana”, ha detto l’amministratore delegato di Bper Guido
Leoni riportate dal Corriere della Sera. Una dichiarazione che viene interpretata dai principali quotidiani italiani come un segnale ben preciso e che lascia presupporre che potrebbero
quindi ripartire i colloqui tra la Banca Popolare dell’Emilia Romagna e la Banca Popolare di Milano dopo il fallimento della fusione sull’altare un anno fa.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

I bancari italiani per Cheuvreux

Posted by 4trading su 7 marzo 2008

Gli analisti di Cheuvreux nonostante le banche italiane non siano rimaste impantanate nella vicenda mutui subprime Usa hanno deciso di tagliare mediamente le stime sugli utili per azione 2007-2008 di circa il 7 per cento. “Abbiamo rivisto le stime di Eps 2007-2009 del 7% per fattorizzare il calo delle commissioni derivante dalla flessione dei volumi nella raccolta fondi”, spiega il broker nella nota uscita oggi e raccolta da
Finanza.com. “Le maggiori revisioni sull’utile per azione hanno riguardato Banca Mps (underperform con tp sceso a 2,60 da 3,80 euro) per circa il 16% e il Banco Popolare (underperform con tp sceso a  per il 10%”, specificano gli esperti della casa d’affari. Secondo Cheuvreux gli istituti italiani meglio posizionati nell’attuale scenario di mercato sono UBI (selected list con tp passato a 20 euro da 23,5 euro), Unicredit (outperform con tp sceso a 6,30 euro da 7 euro), Banca Popolare di Milano (outperform con tp sceso a 9,90 euro da 10,80 euro) e il Credem (outperform con tp sceso a 10,50
euro da 11,80 euro).  

Posted in B Pop Milano, b popolare, Credem, UBI, unicredit | Leave a Comment »

BPM – Credit Mutuel: pausa di riflessione

Posted by 4trading su 7 marzo 2008

Da Milano Finanza: Bpm e Crédit Mutuel fermano i lavori nel cantiere delle alleanze. E’ questo il risultato a cui si è giunti ieri dopo un incontro durato più di tre ore tra Roberto
Mazzotta, numero uno della Popolare di Milano, Michel Lucas, presidente dell’istituto francese, e Jean Jacques Tamburini, rappresentante italiano della Popolare d’Oltralpe. La mossa dei francesi ha voluto dare conferma della volontà di non prendere parte allo scontro interno alla governance della banca meneghina. Ma allo stesso tempo hanno preso atto che senza una struttura interna solida e condivisa l’integrazione non può
proseguire. Continuano infatti le trattative interne a lla Bpm per coinvolgere alle richieste di dimissioni di massa anche l’ultimo consigliere, l’undicesimo, necessario per far dichiarare decaduto l’intero board e andare così al rinnovo anticipato di un anno.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »

Bca Pop Milano: situazione sempre confusa

Posted by 4trading su 5 marzo 2008

Proseguono le lotte intestine al’interno del Cda della banca. Secondo indiscrezione di stampa sarebbe prossima la caduta del Cda attuale per far spazio ad un nuovo board guidato dal rappresentante dei sindacati. Questa situazione di incertezza penalizza le quotazioni.

Posted in B Pop Milano | Leave a Comment »