4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Cattolica: conference call

Posted by 4trading su 29 gennaio 2008

(ASCA) – Milano, 29 gen –  Cattolica Assicurazioni intende puntare su nuove acquisizioni e partnership, e lo fara’ ”entro il primo semestre” del 2008. A garantirlo e’ stato questa mattina il dg della compagnia assicurativa di Verona, Giovan Battista Mazzucchelli, durante la presentazione alla comunita’ finanziaria del piano strategico 2008-2010.
”Abbiamo un’eccedenza di capitale – ha annunciato il manager – che ci permette di cogliere in futuro tutte le opportunita”’.
In particolare, ha aggiunto, ”siamo impegnati nella ricerca selettiva di acquisizioni e partnership. Abbiamo delle pratiche sul tavolo e prevediamo di chiudere alcune di queste abbastanza rapidamente”. Parte di queste operazioni, ha aggiunto Mazzucchelli, sono destinate a concretizzarsi ”entro il primo semestre”, e avverranno ”solo in Italia”, considerato che al momento su questo capitolo ”c’e’ un progetto abbastanza maturo”. La liquidita’ a disposizione della compagnia e’ pari a 300 milioni, secondo i criteri Isvap, ma l’intenzione e’ quella di metter mano solo a 100 milioni per mantenere il rating A sancito da Standard & Poor nei confronti di Cattolica. Ma, a seconda delle ”opportunita’ che si presenteranno”, il management della compagnia non esclude l’eventualita’ di un aumento di
capitale.
Soddisfazione, poi, per l’accordo stretto con Banca Popolare di Vicenza dopo la conclusione non felice di quello con Popolare Verona: ”Stiamo procedendo molto bene – ha commentato Mazzucchelli – e in agenda ci sono una serie di incontri e scambi di manager nella sede in cui stiamo insieme”. Quanto, infine, alla strategia con Mafre, la compagnia spagnola socia di Cattolica con una quota dell’8,5%, ”e’ un nostro azionista storico. Con Mafre stiamo valutando una serie di opportunita”’.
Smentita dal manager l’intenzione della compagnia spagnola di aumentare la propria partecipaizione in Cattolica fino al 15% del capitale: ”Mafre – ha assicurato Mazzucchelli – restera’ nel nostro azionariato nella stessa misura. Siamo il miglior cliente di Mafre nel comparto assicurativo. Sono ottimista – ha concluso –  su questo tipo di rapporto che durera’ ancora nel tempo”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: