4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Archive for 20 gennaio 2008

Finmeccanica: analisi

Posted by 4trading su 20 gennaio 2008

fnc

La correzione di queste ultime sedute ha portato al raggiungimento di area 19.3 euro. Il movimento corretivo ha portato le quotazioni verso area 19 euro dove passa la trendline rialzista di breve. Altro punto di appoggio (€18.50) la trendline passante dal massimo di aprile 2006 al minimo del novembre dello scorso anno. In caso di raggiungimento di area 19/18.5 euro, si potrebbero realizzare acquisti.

Posted in finmeccanica | Leave a Comment »

Prysmian: analisi grafica

Posted by 4trading su 20 gennaio 2008

pry

Situazione tecnica estremamente chiara per questo titolo. Forte supporto in area 13.85 euro, vicino alla scorsa chiusura, e chiara, non consistente, resistenza a 14.55 euro dove passa la trendline ribassista di brevissimo. Vero segnale operativo al superamento di 15 euro.

 

Technorati Tag: ,,

Posted in prysmian | Leave a Comment »

Il feeling degli amminstratori con i propri titoli

Posted by 4trading su 20 gennaio 2008

Nelle ultime settimane, proprio inserendo in questo blog l’informativa, abbiamo notato come molti, tra gli amministratori delle societa, consiglieri o dirigenti, abbiano acquistato titoli della societa’ per cui lavorano. L’attivita’ si e’ intensificata dall’inizio dell’anno proprio in coincidenza con il crollo dei mercati. Gli internal dealing oramai sono un appuntamento costante, nel corso della giornata, e non piu’ sporadico come poteva essere qualche mese fa. Altro dato interessante e’ che tutti le segnalazioni degli amministratori sono in compera, abbiamo contato solo pochissime vendite e tutte per quantita’ assolutamente irrilevanti. Il tutto avviene proprio quando tutti i broker che avvisano circa la probabile recessione dell’economia Usa e che le conseguenze, sui mercati azionari, potebbero essere pesanti. Ora, da semplici osservatori ci chiediamo: come mai gli amministratori, che per la loro posizione hanno informazioni privilegiate circa l’andamento dei conti aziendali e conoscono il valore delle aziende, realizzano acquisti costanti ed, in alcuni casi, molto “corposi”? Possiamo capire gli acquisti delle societa’ controllanti che incrementano in un’ottica di investimento di lunghissimo periodo o per rafforzare la quota di controllo, ma i managers? Possibile che non leggano, non si dice i report degli analisti, ma nemmeno i quotidiani che strombazzano a tutto spiano la crisi dei mercati finanziari? Improbabile. A questo punto ci chiediamo: perche’ acquistare in maniera cosi’ frequente e costante? La scommessa di chi opera in borsa e’ quella di fregiarsi di aver comprato ai minimi e venduto ai massimi (anche quando non e’ vero).

Noi scommettiamo che la “scommessa” dei manager non e’ quella di acquistare ai minimi ma di ritenere che, anche nel peggiore dei casi, le quotazioni odierne rappresentano valori che, magari non nell’immediato, saranno premianti tra qualche mese. D’altro canto, la storia insegna che difficilmente gli amministratori delle societa’ sbagliano. Gli errori sono pochi, gli utili considerevoli e questo e’ uno dei metodi, seguire le mosse degli amministratori (vale per chi fa cassetta) tra i piu’ profittevoli.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Retelit: minimi assoluti toccati in settimana

Posted by 4trading su 20 gennaio 2008

La settimana e’ stata molto pesante per il titolo che segna i minimi storici. Il trend ribassista ha trovato un freno alla notizia della partecipazione per ottenere la licenza Wimax. La societa’ ha avvertito che in caso di aggiudicazione, l’acquisto della licenza ed i conseguenti investimenti, saranno finanziati tramite indebitamento bancario ed aumento di capitale. A tal proposito tutti gli azionisti principali (tra cui Sirti) hanno gia annunciato che sottoscriveranno pro-quota. In se, la notizia conferma che il turnaround della societa’ e’ stato realizzato ed ora, il Wimax, si tentera’ il rilancio. A livello di bilancio le difficolta’ sono evidenti ma l’opportunita’ che i vertici hanno deciso si sfruttare potrebbe generare buoni risultati. A livello grafico, la situazione potrebbe farsi interessante:

lit

Il grafico pone l’accento sul raggiungimento della seconda proiezione ribassista di Fibonacci; contestualmente, le quotazioni hanno raggiunto la trendline ribassista di brevissimo passante per i recenti massimi. Appare molto probabile un recupero ma i margini di rivalutazione potrebbero essere inferiori alle attese. Al momento, solo il ritorno sopra area 0.24 euro determinera’ un primo segnale tecnico. Anticipi a questi prezzi non dovrebbero comportare eccessivi rischi ma, in caso di acquisto, consigliamo di fissare immediatamente lo stop a 0.206 euro. Stop da porre in chiusura.

Posted in retelit | 1 Comment »

Benetton: i vertici rafforzano il controllo

Posted by 4trading su 20 gennaio 2008

Nelle ultime sedute e’ stata data notizia che la Benetton Luciano ha rafforzato la quota di controllo acquistando sul mercato 350 mila azioni. L’internal dealing, segnalato su questo blog, non e’ passato inosservato sugli organi di stampa ed ha posto l’accento sul fatto se la quotazione di borsa sia effettivamene a sconto sul reale valore dell’azienda. La nostra impressione e’ che gli acquisti siano effettivamente dovuti alle basse valutazioni ma, in considerazione della fase di mercato, non e’ certamente opportuno basarsi sugli acquisti del management per investire sul titolo. Infatti, graficamente, la situazione di Benetton non e’ certamente rosea:

ben

il pesante movimento ribassista “chiama” un recupero delle quotazioni ma gli ostacoli, nel breve, sono rilevanti. Il titolo ha passato al ribasso la trendline passante per i recenti minimi ed ha gia’ effettuato il “ritest”. In termini tecnici questa e’ la conferma che il trend negativo in atto non e’ certamente concluso. Possibile un rimbalzo tecnci nelle prossime sedute ma la soglia da tenere in considerazione e’ proprio quella di 9.5 euro dove passa la trendline. Al momento, pur in presenza di una buona probabilita’ di recupero, eventuali acquisti devono necessariamente realizzati in un’ottica di brevissimo periodo. 

Posted in benetton | Leave a Comment »

B Italease: dai giornali notizie poco positive

Posted by 4trading su 20 gennaio 2008

Nel fine settimana sono stati pubblicati articoali in merito ad Italease. Notizie che potrebbero martoriare ancora il titolo, anche se il prezzo di borsa e’ molto penalizzato rispetto ai valori di bilancio comunicati al mercato (valore di libro a 9.5 euro).

L’inserto del Sole di sabato pubblica una notizia che potrebbe danneggiare notevolmente la societa’: il Tribunale di Vicenza ha dato ragione ad un cliente della banca che chiedeva la nullita’ del contratto di interest rate swap poiche’ Italease non poteva realizzare questi contratti a causa della mancata autorizzazione di Bankitalia. L’autorizzazione e’ giunta in tempi successivi ma il giudice ha ritenuto che l’autorizzazione non potesse avere effetti retroattivi. Si e’ creato un precedente che potrebbe evere effetti pesanti per Italease.

Sempre nello stesso giorno Milano Finanza pubblica l’ultimo trimestre si e’ chiuso in netto rallentamento e che per il rilancio si procedera’ alla fusione infragruppo di due societa’ per migliorare la redditivita’.

Considerazioni:

il prezzo di Italease e’ decisamente “schiacciato” e probabilmente riflette la possibilita’ che la societa’ sara’ chiamata ad una class action (tutti coloro che hanno sottoscritto contratti di interest rate swap quando la societa’ non poteva sottoscriverli perche’ senza autorizzazione da Bankitalia). La quotazione pari a 6.8 euro, molto probabilmente, e’ troppo bassa ed il crollo eccessivo. Riteniamo molto probabile un recupero delle quotazioni ma solo ed esclusivamente per fattori tecnici. Probabile il ritorno verso area 7.7 euro con segnale al superamento di 6.9 euro in chiusura. In caso di acquisto, fissare lo stop a 6.65 euro.

bil

Posted in Bca Italease | Leave a Comment »