4trading (www.4trading.it)

analisi di borsa

Archive for 17 gennaio 2008

Segnalazione

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

aggiornata la sezione:

– Analisi ciclica di Edoardo Macalle

– Pivot Point

– titoli in Ipercomprato ed Ipervenduto

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Cementir – Internal dealing

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

Il Dott Francesco Caltagirone jr comunica di aver acquistato, tramite Chupas 2007 srl, in data 10/1, 65mila azione Cementir al prezzo di 5,1408

Posted in cementir, internal dealing | Leave a Comment »

Operazione di Zunino su Mediobanca

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

In base alla segnalazione il Dott Zunino (Risanamento) realizza un’opeazione di compravendita di derivati sulla partecipazione in Mediobanca

In data 14/01 Il Dott Zunino, tramite Tradim, acquista una put option base €11,906, con scadenza 25/7/2008, al prezzo di 0,4178, 24.531.765 azioni Mediobanca. In pratica il Dott Zunino pagando (0.4178*24.531.765=€ 10.249.371) si riserva la facolta’ di consegnare, al venditore della put option, 24.531.765 azioni Mediobanca al prezzo di 11.906€ (eventuale incasso €292.075.194).

Contestualmente il Dott Zunino, sempre tramite Tradim, vende una call option base €15,26 su 24.531.765 azioni Mediobanca, al prezzo di €0.4178. In pratica il Dott Zunino incassando (0.4178*24.531.765=€ 10.249.371) si riserva la facolta’ di vendere, al compratore della call option, 24.531.765 azioni Mediobanca al prezzo di 15.26€ (eventuale incasso €374.354.733).

 

Operazione di copertura della posizione per Zunino. In pratica in caso di crollo del listino, Tradim vendera’ al prezzo di 11.906 euro le sopracitate azioni Mediobanca se entro la scadenza il titolo dell’istituto milanese scendera’ sotto 11.906 euro .

Al contempo, in caso di forte risalita di Mediobanca (ricordiamo la chiusura a 12.98 di oggi), Tradim si obbliga a vendere le sopracitate azioni Mediobanca nel caso il valore della banca milanese salira’ oltre 15.26 euro.

L’operazione avra’ effetto nullo (cioe’ nessun movimento di titoli) se entro il 25/7/08 il prezzo di Mediobanca oscillera’ tra 11.906 e 15,26 euro.

Posted in mediobanca, risanamento | Leave a Comment »

Bastogi – Brioschi: operazione di fusione inversa – Comunicato stampa

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

Le assemblee straordinarie di Bastogi e Brioschi Sviluppo Immobiliare hanno approvato il progetto di

scissione parziale proporzionale inversa di Bastogi a favore di Brioschi.

Le medesime assemblee hanno inoltre approvato l’eliminazione dell’indicazione del valore nominale

delle azioni, con conseguente modifica degli statuti sociali delle due società e l’adeguamento degli stessi

statuti a seguito delle integrazioni apportate al Regolamento Emittenti.

 

Le assemblee straordinarie dei soci di Bastogi S.p.A. (Bastogi) e Brioschi Sviluppo Immobiliare S.p.A.

(Brioschi), riunitesi oggi ad Assago, hanno approvato il progetto di scissione parziale proporzionale inversa

di Bastogi a favore di Brioschi.

 

Mediante la scissione Bastogi assegnerà una parte del proprio patrimonio a Brioschi e Brioschi, a fronte

dell’attribuzione di tale patrimonio, assegnerà proprie azioni di nuova emissione ai soci di Bastogi proporzionalmente alla quota di partecipazione da ciascuno di essi detenuta nel capitale sociale di Bastogi e in base ad un rapporto di cambio di 2 azioni ordinarie Brioschi ogni 3 azioni ordinarie Bastogi.

Gli elementi patrimoniali oggetto di assegnazione a Brioschi in dipendenza della scissione comprendono, tra l’altro, un

immobile, le partecipazioni detenute da Bastogi nel capitale sociale di una serie di società attive nel settore immobiliare (tra le quali, in particolare, la partecipazione di controllo detenuta da Bastogi nel capitale sociale di Brioschi) ed alcune attività e passività direttamente o indirettamente afferenti tali immobilizzazioni.

In coerenza con l’operazione di scissione:

 

(i) l’assemblea di Bastogi ha deliberato di ridurre il capitale sociale di Bastogi da Euro 97.333.714,368 a Euro 20.308.997,368 con conseguente proporzionale riduzione del valore nominale inespresso (c.d. parità contabile) delle n. 675.928.572 azioni che lo costituiscono; e

 

(ii) l’assemblea di Brioschi ha deliberato di annullare le n. 384.799.036 azioni di Brioschi facenti parte del compendio scisso con conseguente riduzione del capitale sociale di Brioschi da Euro 202.116.553,24 a Euro 94.372.261,24 e di aumentare il capitale sociale di Brioschi da Euro 94.372.261,24 a Euro 205.656.757,24 per il soddisfacimento del rapporto di cambio, con l’emissione di n. 450.619.048 azioni da assegnare ai soci Bastogi in base al rapporto di cambio medesimo.

 

Gli effetti della scissione, ai sensi dell’articolo 2506-quater del codice civile, decorreranno dal primo giorno del mese successivo al mese nel corso del quale avverrà l’ultima delle iscrizioni dell’atto di scissione presso il Registro delle Imprese di Milano.

 

Le assemblee di Bastogi e Brioschi hanno inoltre approvato l’eliminazione dell’indicazione del valore nominale delle azioni con conseguente modifica degli artt. 5 (per Bastogi) e 6 (per Brioschi) degli statuti sociali e l’adeguamento degli stessi statuti sociali in relazione alle modalità di presentazione delle liste per la nomina del consiglio di amministrazione, al dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili

societari e all’organo di controllo (artt. 21, 23 e 33 per Bastogi e artt. 17, 19 e 27 per Brioschi) a seguito delle integrazioni apportate al Regolamento Emittenti.

Posted in bastogi, brioschi | Leave a Comment »

Risanamento – Comunicato stampa

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

Lo Sportello Unico per l’Edilizia, ha rilasciato le DIA relative agli immobili residenziali di prestigio
di Milano Santa Giulia. Pertanto si dà inizio alle costruzione dei suddetti immobili.
Relativamente alle medesime residenze, Milano Santa Giulia Residenze S.r.l., controllata al 100%
da Risanamento S.p.A., ha sottoscritto in data 30 marzo 2007 un contratto di finanziamento ipotecario a medio-lungo termine con IntesaSanPaolo S.p.A. e Hypo Real Estate Bank International Ag, in qualità di Joint Mandated Lead Arrangers, per un ammontare complessivo pari a Euro 726 milioni. Tale finanziamento è finalizzato alla realizzazione del complesso residenziale di prestigio
progettato da Norman Foster, nell’ambito del più ampio progetto Santa Giulia.
Si tratta del complesso residenziale di prestigio situato nell’area nord-ovest di Milano Santa Giulia, a circa 300 metri dalla Promenade del progetto e comprenderà circa 600 appartamenti di lusso. Le case saranno di diverse dimensioni e tipologie per poter soddisfare ampiamente le esigenze dei residenti.
Il complesso residenziale, a forma di Ellisse, offre la massima esposizione all’ampio parco privato
di oltre 4,5 ettari. Ogni edificio è formato da otto piani, ognuno di questi possiede una propria reception centrale con portineria, due ascensori e due livelli interrati di parcheggio privato. Gli appartamenti sono a un piano, a due piani, oppure si sviluppano su due livelli diversi, ad angolo e attici, per ogni diversa esigenza abitativa.
Si parte da tagli di 50 mq circa, sino ad oltre 250 mq e sono tutti dotati delle più moderne tecnologie
grazie all’utilizzo della domotica.

Posted in risanamento | Leave a Comment »

Bernanke quantifica gli aiuti fiscali

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

(ASCA-AFP) – Washington, 17 gen – Il presidente della Fed, Ben Bernanke, giudica ”ragionevole” un pacchetto di stimoli all’economia da 50 a 150 miliardi di dollari. ”Sono numeri ragionevoli” ha detto rispondendo alle domande nel corso dell’audizione alla commissione bilancio della Camera. Bernanke tuttavia ha detto che il Congresso dovrebbe valutare nel complesso il bilancio e prendere le adeguate decisioni in una combinazione di spese e tagli fiscali che siano le piu’ efficaci per gli obiettivi del paese”. Il presidente della Fed ha inoltre aggiunto che ”se si vogliono abbassare le tasse, e’ necessario trovare il modo per tenere la spesa sotto controllo e se si vuole aumentare la spesa c’e’ bisognio di trovare il modo per aumentare le entrate”.

Posted in fed | Leave a Comment »

Commento di chiusura 17/1

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

(ASCA) – Roma, 17 gen – Piazza degli Affari archivia un’altra seduta con prezzi in calo ed indici in flessione: Mibtel (-0,72%) ed SPMib (-0,9%). Oltreoceano si sente parlare sempre piu’ spesso di recessione, nonostante le smentite di Bernanke, e gli operatori si mantengono prudenti. Cio’ nonostante oggi si mette in luce qualche titolo, come le STM che rimbalzano di due punti e mezzo dopo lo scivolone di ieri, trascinate al ribasso dal crollo delle Intel. In recupero anche le Finmeccanica (+2,5%) dopo la delibera del buy back azionario pari all’8% del capitale. Tra i titoli minori, balzo delle Cementir (+5%) che incassano il buy di Euromobiliare date le buone prospettive per il quarto trimestre del 2007. Continuano inoltre i recuperi delle Mondadori (+1,3%), delle Snam (+1,7%) e delle Terna (+2%), nonche’ il rimbalzo delle Saipem (+2%) dopo lo scivolone della vigilia, mentre il greggio a 90 dollari il barile appesantisce le Eni (-1,5%). Cedenti i bancari, a cominciare dalle Unicredit (-0,6%) nonostante la tregua nella vicenda BdS. Giu’ le Intesa Sanpaolo, le UBI Banca, le Popolare di Milano, le Mediobanca e le Banco Popolare. Anche le Fiat cedono lo 0,6%, mentre le Generali perdono l’1,1%. Pesanti le
Alitalia, infine, con una flessione del 2%.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Kerself: aumento di capitale tramite prestito obbligazionario e buy back – Comunicato stampa

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

Il Consiglio di Amministrazione di Kerself S.p.A., società quotata nel segmento Expandi di Borsa Italiana e leader in Italia nel settore della produzione, commercializzazione ed installazione di impianti solari fotovoltaici, ha deliberato in data odierna di convocare l’Assemblea Straordinaria della Società, per i giorni 23, 25, e 26 Febbraio 2008, rispettivamente in prima e, ove occorra, in seconda e terza convocazione, per deliberare l’approvazione dell’emissione di un prestito obbligazionario convertibile in azioni Kerself di massimi 10 milioni di Euro, riservato a Mais S.p.A., un investitore finanziario con il quale è stato formalizzato un accordo di sottoscrizione.
E’ stato inoltre deliberato di proporre all’Assemblea Straordinaria un aumento di capitale sociale con esclusione del diritto d’opzione ai sensi dell’art. 2441 quarto comma del Codice Civile nei limiti del 10% dell’attuale capitale sociale anche al servizio della conversione del prestito. L’aumento di capitale sociale avverrà attraverso l’emissione di massime n. 1.679.722 azioni Kerself del valore nominale di 1 Euro ciascuna, di cui massime n. 1.052.600 azioni saranno riservate alla conversione del prestito e massime n. 627.122 azioni verranno offerte ad uno o più investitori industriali o istituzionali, italiani o esteri, secondo le modalità di sottoscrizione e collocamento che saranno individuate dal Consiglio di Amministrazione della Società.
Il regolamento del prestito obbligazionario prevede una durata di due anni e la facoltà per Mais, dopo un anno dalla data di sottoscrizione, di convertire le obbligazioni ad un prezzo di 9,5 Euro per azione. Il tasso d’interesse annuo lordo riconosciuto sarà pari al 2% sul valore nominale delle obbligazioni; le obbligazioni che alla scadenza non saranno convertite verranno rimborsate da Kerself al loro valore nominale.

Posted in kerself | Leave a Comment »

Per la Fed nessuna recessione

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

(ASCA-AFX) – Washington, 17 gen – La Federal reserve non sta pronosticando una recessione dell’economia statunitense. Lo ha detto il presidente della banca centrale americana, Ben Bernanke, specificando pero’ che l’istituto prevede un rallentamento dell’economia a causa delle difficolta’ dei mercati finanziari. Bernanke, intervendendo di fronte alla commissione Bilancio del Congresso, ha detto che l’economia Usa ”sta crescendo a un tasso particolarmente lento, specialmente nella prima meta’ dell’anno”.
”Se la contrazione del mercato edilizio – ha aggiunto Bernanke – iniziera’ ad allentarsi, l’economia potrebbe migliorare leggermente quest’anno. Ma noi crediamo che l’economia crescera’ a un tasso inferiore al potenziale quest’anno e probabilmente anche il prossimo”.
Bernanke ha pero’ ripetuto che la Fed ”non sta pronosticando una recessione, ma un rallentamento della crescita”.

Posted in fed | Leave a Comment »

Indici: Nasdaq e Mibtel

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

Con il calo odierno il Nasdaq ha raggiunto la trendline di lungo

nasd

Il Mibtel e’ prossimo al raggiungimento di area 27000 punti.mibt

Ultimi livelli prima di un potenziale storno rilevanti.

Fondamentale la chiusura Usa per la preparazione, nella prossima settimana, della scadenza options

Posted in Mibtel, nasdaq composite | Leave a Comment »

Segnalazione

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

aggiornata la sezione Consob Partecipazioni Rilevanti

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Bernanke: commento esteso

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

Cominciano a uscire le dichiarazioni rilasciate dal numero uno della Federal Reserve americana (Fed), Ben Bernanke, davanti al Congresso. Il presidente della Fed ha ribadito che la banca centrale a stelle e strisce vuole promuovere la massima occupazione sostenibile e la stabilità dei prezzi. “Stiamo valutando – ha detto Bernanke – le informazioni che ci giungono e siamo pronti per intervenire e sostenere la crescita contro i rischi al ribasso dell’economia. Vogliamo agire tempestivamente per contrastare l’instabilità finanziaria”.
Ciò significa che con ogni probabilità la Fed nella riunione del 30 gennaio darà una bella sforbiciata al costo del denaro. Bisognerà vedere di quale entità. 

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Bush: misure contro il rallentamento economico

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

La Casa Bianca ha deciso di intervenire mettendo a punto misure ad hoc per rispondere al “rallentamento dell’economia”. Lo ha deciso il presidente degli Stati Uniti George W. Bush.  

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Fed: dichiarazioni Bernanke

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

Bernanke, Fed pronta a tagliare tassi per sostenere economia (rumors riportato recentemente da questo blog)

Bernanke, stimolo fiscale deve essere esplicitamente temporaneo

Bernanke, mix fiscale e monetario meglio che la sola azione della Fed 

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

UBI: plusvalenza da vendita Ubi Vita

Posted by 4trading su 17 gennaio 2008

UBI Banca informa attraverso una nota che è stato raggiunto un accordo per la cessione ad Aviva di una partecipazione del 50 per cento più una azione del capitale sociale di UBI Assicurazioni Vita Spa, attualmente interamente detenuta dal Gruppo UBI Banca. Il corrispettivo dell’operazione è pari a 65 milioni di euro. L’operazione, subordinatamente all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni, dovrebbe essere completata entro il primo semestre 2008. La società precisa inoltre che questa operazione, che non è inclusa nel Piano Industriale, “genererà per il Gruppo UBI una plusvalenza netta stimata in oltre 20 milioni di euro”.

Posted in UBI | Leave a Comment »